Un energumeno del peso di 140 chilogrammi, malato di mente da tempo, ieri attorno alle 16 ha costretto la madre 75enne, minacciandola con un paio di forbici, a salire in auto e a recarsi con lui verso un bancomat a Crema. La figlia ha avvisato i carabinieri che sono riusciti a fermare l’energumeno, farlo scendere dall’auto e poi arrestarlo per sequestro si persona e tentata estorsione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata