Piacenza. Il notaio Massimo Toscani è stato eletto nuovo  presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano dal Consiglio generale. Toscani ha ricevuto 14 voti, con i quali ha superato  Giuseppe Molinari, fermo a 6 voti. I cinque consiglieri di Vigevano si sono invece astenuti. Un applauso ha accolto l’elezione del nuovo presidente, che dovrà cercare di traghettare l’ente di via Sant’Eufemia fuori dal periodo più buio della sua storia, con le indagini della Guardia di Finanza e l’ispezione ministeriale da affrontare.

 

Isabella Caccialanza

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata