Piacenza, il far west è servito. Non ci sono altri termini per descrivere quanto è accaduto ieri mattina in via Riva, nella frazione di Montale, quando una quindicina di immigrati sudamericani, visibilmente ubriachi, hanno circondato una volante della Polizia di Stato arrivando a malmenare gli agenti in pattuglia. Un fatto talmente grave, inaudito e preoccupante che ha spinto il Sindacato di Polizia ha prendere subito posizione a tutela dei colleghi e promuovendo una manifestazione, nei prossimi giorni, davanti il tribunale di Piacenza per chiedere più severità per chi usa violenza contro le forze dell’ordine e nuovi leggi che tutelino il loro lavoro.Per il Sindacato di Polizia di Piacenza è ora di alzare la voce, è ora di arrabbiarsi, è ora di dire che la sicurezza non è solo controllo del territorio, ma che questo deve essere supportato con nuovi leggi che difendano i diritti umani delle donne e degli uomini in divisa. Non a caso il Festival del Diritto, a Piacenza, deve essere diritto anche per le forze dell’ordine. Da qui la richiesta di espulsioni nei confronti di chi usa violenza, di punizioni vere e di condanne concrete.

Vladimiro Poggi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata