Stamina, la Regione riparte dalla trasparenza

BRESCIA – La commissione sanità della Regione ha approvato la relazione che ha concluso l’indagine conoscitiva sul metodo Stamina, che era stata chiesta dal Pd dopo tante discussioni e proteste presso l’ospedale di Brescia. Del M5S l’unico voto contrario. La relazione chiede di rivedere prima possibile le norme in vigore, per rendere più trasparenti le procedure interne ai comitati etici che approvano o no i protocolli di cura. Occorre valutare anche l’intervento di esperti di alto livello per rafforzare l’applicazione del codice di comportamento etico. Il caso, dunque, non deve più ripetersi.