Brescia. Rubava in casa della donna anziana per la quale lavorava come badante. Una 48enne italiana è stata per questo arrestata a Pisogne, nel bresciano, con l’accusa di furto in abitazione. In poche settimane si era impossessata di 570 euro. La padrona di casa si era accorta di ammanchi di denaro e aveva denunciato la badante ai carabinieri che hanno installato in casa una telecamera che ha ripreso la donna in flagranza di reato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata