Brescia, bus nel mirino: “Serve più sicurezza”

Brescia. Dopo gli spari e l’ultima aggressione, un autobus di Brescia Trasporti è stato bersagliato dal lancio di bottiglie e di un estintore. Sale per questo la tensione e la preoccupazione fra gli autisti che chiedono tutele. Ne abbiamo parlato con Maurizio Murari Rsu Cobas Trasporti

 

Isabella Caccialanza