Cremona. Fine settimana col botto al Bontà di Cremona, che ha registrato il pieno di visitatori. Con la giornata di oggi si chiude la rassegna dedicata alle eccellenze dell’enogastronomia. Soddisfazione tra gli organizzatori e tra gli stand, nonostante la crisi.

Ha registrato il pieno di visitatori il Bontà di Cremona, Salone delle eccellenze enogastronomiche d’Italia, ospite in Fiera a Cremona. Con oggi si chiude la kermesse che ha regalato gustosi momenti di conoscenza dei prodotti, delle tradizioni e delle caratteristiche della cucina delle diverse regioni. Nella mattina con un incontro la giornalista –  gourmet Roberta Schira ha presentato le sue 7 regole per riconoscere il “ Buono” che sabato sono servite per  la premiazione dei produttori locali : oggi la critica si è cpncentrata sulla cultura del cibo, orientando la platea verso l’ unico vero ago della bussola per il “ viaggiatore del gusto”, al di là delle recensioni delle guide gastronomiche. Dalla valorizzazione del territorio e dell’artigianalità chiunque può imparare  a dare il giusto  giudizio alla cucina che incontra.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata