Piacenza. Si è costituito volontariamente alla Questura di Piacenza il 21enne, già noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti di polizia, accusato di aver ferito sabato sera in piazza Cavalli con un’arma da taglio quattro giovani, di cui uno in modo grave. L’accoltellatore ieri pomeriggio si è presentato con la madre in questura. Per lui le accuse sono di tentato omicidio e lesioni. E’ fuori pericolo intanto il 25enne colpito al petto durante l’aggressione. E’ stato sottoposto ad un intervento chirurgico pressol’ospedale Maggiore di Parma.

 

 

Isabella Caccialanza

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata