Brescia. Con la diminuzione delle temperature si complica la situazione di coloro che vivono per strada. A Brescia entra nel vivo il piano freddo che si rivolge ai senzatetto e garantisce, grazie alla collaborazione tra il Comune, Caritas, Diocesi e molte associazioni di volontariato,  posti  letto in diverse strutture del territorio. Approfondiamo l’argomento con Felice Scalvini, Assessore ai  Servizi Sociali del Comune Brescia.

 

 

 

Isabella Caccialanza

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata