Cremona. Il vecchio ospedale potrebbe essere messo in vendita: cinquemila metri quadrati destinati a diventare residenze e uffici, con buona pace della storia urbanistica della città. L’amministrazione comunale starebbe infatti  valutando l’ipotesi  di alienare una serie di edifici per fare cassa. tra questi la sede storica degli uffici  e delle cucine del vecchio nosocomio cittadino, che frutterebbero circa due milioni e mezzo di euro. Una scelta che Italianostra definisce “miope”: in quegli spazi sarebbe più opportuno spostare gli uffici dell’amministrazione pubblica di via Geromini. Nell’elenco dei possibili immobili in vendita ci sarebbe anche il complesso dei monasteri. Difficile prevedere in questo momento di crisi chi possa essere interessato all’acquisto di tali immobili,  la cui nuova destinazione potrebbe essere residenziale.

 

Chiara Delogu

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata