Sono due donne, classe 83, i nuovi magistrati che hanno preso ufficialmente incarico oggi presso la Procura di Cremona, portando un po’ di sollievo alla difficile situazione di carenza di giudici ma soprattutto del personale amministrativo e legata alla fusione con il Tribunale e la Procura di Crema. Difficoltà che riguardano anche la struttura e gli spazi e che sono ancora ben presenti, nonostante gli sforzi messi in campo. Oggi i giuramento dei giovani giudici, due donne, davanti alla Presidente del Tribunale, Ines Marini.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata