Il Fatto: sicurezza e terrorismo

Nella rubrica “IL FATTO”, l’avvocato Luca Curatti ha ripercorso la storia del settimanale satirico Charlie Hebdo fino all’attentato del 7 gennaio scorso. Ma non solo: il settimanale francese, seppur un giornale di satira particolarmente irriverente, è stato colpito ingiustamente in quanto il diritto di stampa e di opinione, anche nei confronti delle religioni, è sacrosanto. Inoltre, occorre riflettere sulla questione delle espulsioni dal nostro Paese di persone sospettate di fiancheggiare il terrorismo islamico.