Lago d’Iseo: impigliato in una rete, muore un sub

Un sub è morto oggi nel lago d’Iseo, in provincia di Bergamo: era rimasto impigliato con le pinne a una rete da pesca a circa trenta metri di profondità. A dare l’allarme è stato un compagno di immersione che era con lui. Subito sono arrivati i soccorsi ma per il sub non c’è stato nulla da fare.