L’ottimismo fa bene alla salute. La notizia, che non è certamente una novità, è stata confermata da  uno studio, pubblicato su Health behavior and policy review. «Le persone più ottimiste hanno una probabilità doppia di avere un cuore sano rispetto a chi vede tutto grigio» scrive la ricercatrice Rosalba Haernandez dell’University of Illinois. La ricerca è stata svolta su cinquemila adulti tra i 45 e gli 84 anni. Sette parametri  tenuti sotto controllo (pressione sanguigna, indice di massa corporea, glicemia a digiuno, colesterolemia, tipo di dieta, livello di attività fisica e abitudine al fumo). Il punteggio assegnato è risultato  ha evidenziato come le persone più positive avevano una probabilità del 50-70 per cento in più rispetto agli altri di avere un cuore sano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata