Milano, Beccalossi “controlli in tutte le associazioni islamiche”

Milano  – ”Non c’è alcuna emergenza milanese”. Lo ha spiegato il procuratore aggiunto di Milano Maurizio Romanelli in relazione al vertice di oggi pomeriggio tra i pm dell’anti-terrorismo e gli investigatori della Digos e del Ros. Come ha chiarito Romanelli, la riunione tra inquirenti e investigatori era stata convocata la mattina del 7 gennaio scorso prima degli attentati di Parigi. Ma nonostante queste rassicurazioni, l’assessore regionale al territorio chiede una verifica urgente per capire se all’interno del coordinamento delle associazioni islamiche di milano o di altre organizzazioni religiose siano presenti gruppi inseriti nelle liste nere internazionali”.

 

Barbara Appiani