Brescia. Decine di interventi dei Vigili del Fuoco oggi per rimuovere alberi pericolanti anche a Brescia, dove tanti cittadini hanno chiamato la Polizia Locale per lamentarsi della mancata pulizia delle strade periferiche e dei marciapiedi Intanto si è rivelato molto difficile fare una mappatura precisa dei black out che hanno colpito il bresciano a causa della neve. L’Enel sta ancora affrontando l’emergenza causata dai tanti guasti verificatisi per il crollo degli alberi sulla linea a media e bassa tensione. Questa mattina erano ancora una decina i Comuni con quartieri senza elettricità fra cui parte di Acquafredda, Alfianello, il quartiere Cave a Ghedi, Corzano, Offlaga, Calvisano e Malpaga, Cascine di Pavone Mella, Castelletto di Leno, Isorella in parte, Barco di Orzinuovi, Pompiano, Montichiari, Villachiara e la zona sud di Visano. Circa 7mila quindi le persone che anche oggi sono rimaste senza luce e senza riscaldamento. Facciamo il punto con l’Assessore Regionale alla Protezione civile Simona Bordonali.

 

 

Isabella

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata