Cremona. Dopo le numerose segnalazioni  sono cominciati questa mattina i lavori relativi alla sistemazione delle coperture dei garage delle case popolari di via Giuseppina. Una situazione preoccupante per la salute pubblica a causa della presenza di fibre d’amianto all’aria aperta, vicno a edifici residenziali e anche ad un parco pubblico frequantato da bambini. Il Comune di Cremona ha stanziato 93mila eruo per la prima fase di questo intervento di pulizia iniziale. Mentre per l’intervento di bonifica vero e proprio, a cura della Olivini coperure, è previsto uno stanziamento di almeno altri 200mila euro. “La tematica dell’amianto è all’attenzione della Giunta che si sta muovendo, attraverso i competenti uffici, per arrivare ad una programmazione degli interventi sulle strutture di proprietà comunale” si legge in un comunicato del Comune di Cremona. Nel pomeriggio, gli assessori Andrea Virgilio (Casa e Area vasta) e Alessia Manfredini (Territorio e Salute) hanno incontrato i rappresentanti cremonesi dell’ Osservatorio Nazionale Amianto Danilo Dilda e Ivano Bonoldi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata