Piacenza. La Guardia di Finanza ha posto i sigilli al cantiere dell’ospedale di Fiorenzuola, consegnato poche settimane fa. L’obiettivo è chiarire se la demolizione era necessaria oppure si poteva evitare come evidenziato dai tecnici incaricati dal comitato dei cittadini sorto a difesa dell’ospedale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata