Brescia. Presidio questo pomeriggio in corso Zanardelli a Brescia da parte degli attivisti dell’Associazione “Animalisti”  e “Cani Sciolti” contro il consumo di carne e contro l’azienda che alleva pulcini a Passirano, colpevole di crudeltà atroci nei confronti di questi animali, massacrati e uccisi da vivi. Una cinquantina le persone che hanno manifestato in centro città a difesa dei più deboli e a sostegno di una cultura etica e sostenibile. Abbiamo raggiunto telefonicamente il presidente dell’Associazione “Animalisti”  Alessandro Mosso,che ci ha annunciato una iniziativa in vista di Expo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata