Cremona. In approvazione in Giunta a Cremona la prossima settimana le linee programmatiche della variante al Piano di Governo del Territorio. L’amministrazione cremonese ribadisce la volontà di limitare ulteriormente il consumo di suolo e regolare la presenza delle grandi e medie strutture di vendita sul territorio. La risposta però deve arrivare anche dalla Regione, perché la legge fatta a tale scopo di fatto paralizza la possibilità di ridurre il consumo di suolo previsto in precedenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata