Brescia. Secondo le analisi dell’arpa di Breascia i cianuri e io fluoruri delle scorie provenienti dall’Australia e abbandonati da anni nel piazzale dell’ex ditta di Berzo Demo, in Val Camonica, hanno rilasciato i loro veleni, che hanno raggiunto la falda. La Provincia di Brescia preme per la bonifica e nel frattempo si è costituita parte civile nel processo contro gli inquinatori, i fratelli Bettoni, che a giugno andranno a processo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata