L’amministrazione comunale di Brescia ha respinto la richiesta della comunità Sikh che, nel marzo 2014, aveva chiesto di poter realizzare un tempio all’interno di un capannone di via Bonardi. La bocciatura è arrivata dalla Commissione edilizia. Secondo la legge regionale del 3 febbraio 2015, chiamata anche anti moschee, gli edifici religiosi possono essere realizzati solo se il Pgt della città prevede un Piano delle attrezzature religiose e questo non è il caso della città della leonessa. La comunità Sikh ha tempo 10 giorni per presentare le proprie osservazioni

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata