Cremona. Un viaggio attraverso i colori della natura: da venerdì, presso Fondazione Germani, il centro sanitario assistenziale di Cingia de’ Botti, nel Cremonese, che svolge un ruolo importante nella rete dei servizi alla persona, le opere del pittore Cornelio Bertazzoli sono esposte nel salone d’ingresso della struttura. A presentare il pittore, a illustrare la sua arte, a parlare del “maestro che traduce in arte paesaggi, nature morte, scene di vita quotidiana.” l’amico Angelo Rescaglio. Si tratta di opere recenti dell’artista, assente per motivi di salute. Con questa iniziativa Fondazione Germani propone un’offerta non solo per gli ospiti, ma anche per il territorio.

Claudia Barigozzi

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata