Cremona. La situazione rimane critica al carcere di Cremona , dove solo ieri un detenuto dopo atti di autolesionismo ha dato fuoco alla cella. E’ stato grazie all’intervento degli agenti di servizio, fa sapere il Sappe, che si è evitato il peggio.  Un episodio grave ma all’ordine del giorno per Ca del Ferro che conta, come altre case circondariali, episodi quasi  quotidiani di autolesionismo sintomo di un forte stato di sofferenza da parte della popolazione carceraria. Le condizioni sono dure anche per chi lavora nel carcere, che si trova a dover garantire la sicurezza in sottoorganico e in una strutture fatiscenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata