Cremona. Giornata conclusiva ricca di eventi per l’edizione numero 40 di Fieragrumello, la manifestazione cremonese che abbraccia I settori della zootecnia, dell’artigianato, del commercio, dell’enogastronomia, del florovivaismo e degli alimenti bio, che questa mattina ha visto andare in scena le premiazioni, con l’assegnazione dei “Premi Agrumello”, e il taglio del nastro, alla presenza di numerose autorità. Un appuntamento ormai entrato nella tradizione quello del piccolo paese in provincia di Cremona, fondamentale per celebrare e riscoprire I valori del territorio, della comunità. Una manifestazione, Fieragrumello, che rappresenta una finestra sull’economia che possa fare da stimolo alle realtà locali. Anche quest’anno sono stati consegnati I premi “Agrumello”: riconoscimenti agli accademici e scienziati Giuseppe Bertoni e Fulvio Parmigiani, ex aequo, ricercatori nei settori della fisica e dell’agricoltura; ad Antonio Corbani della Rete Semi Rurali per il loro impegno nel campo della biodiversità agricola, allo chef Alberto Naponi, divulgatore della cucina cremonese e a Suor Annamaria Babbini è stata consegnata la medaglia del Presidente della Repubblica.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata