Brescia. Un operaio è precipitato stamani da un ponteggio all’interno di un cantiere a Carpenedolo, nel Bresciano, ed è morto poche ore dopo. Si tratta di un 62enne residente in paese che era al lavoro per ristrutturare una cascina in via Lametta, nel centro del paese. Avrebbe perso l’equilibrio, precipitando a terra. Inutili i tentativi per rianimarlo.

 

 

I.C.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata