BACA, motociclisti contro l’abuso sui bambini

Cremona. Ora parliamo di un’associazione nata con l’intento di combattere la piaga delle violenze e dei maltrattamenti sui minori, di dar loro sostegno e aiutarli a non vivere più nella paura, per poi far recuperare loro fiducia nel mondo, in particolare negli adulti. Parliamo di BACA, acronimo di Bikers Against Child Abuse, ossia motociclisti contro l’abuso sui bambini, che ha sedi operative a Cremona (che è anche sede legale dell’Associazione), Brescia, Mantova, Piacenza ed Imperia, Modena e  altre sedi in via di sviluppo. Oggi, nei nostri studi, durante il telegironale condotto da Claudia Barigozzi, abbiamo ospitato Giuseppe Isernia “Zero” e Carlo Alberto Solferini “Solfe”, membri dell’associazione.