I comitati ambientalisti si dichiarano perplessi in merito alla proroga che il comune di Brescia ha concesso alla ditta Nuova Beton per la definizione del progetto sull’ambito della trasformazione della Cava Gaffurini e la realizzazione delle opere con relativa cessione delle aree. Intanto, Codisa, Legambiente, e Comitato contro le Nocività hanno organizzato per domani sera un’assemblea pubblica per fare il punto della situazione di  questo tanto agognato Parco delle Cave. L’incontro si terrà presso la Casa delle Associazioni di San Polo, in città, a partire dalla 20.30. Ne abbiamo parlato in collegamento telefonico con Carmine Trecroci, presidente di Legambiente Brescia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata