Milano. I tempi della politica non sono compatibili con l’aumento dei disoccupati, dei giovani esclusi dal lavoro, dei nuovi poveri. Dopo sette anni di crisi, servono risposte certe, immediate e concrete. Il rischio, infatti, è quello di alimentare il conflitto sociale che è già a livelli di guardia. Per questi motivi la Cisl presenterà un progetto di legge di iniziativa popolare affinché il Governo adotti una riforma del sistema fiscale per cambiare il Paese. Ecco i punti salienti della proposta.

Vladimiro Poggi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata