Piacenza. Sono stati presentati a Fiorenzuola d’Arda, nel piacentino, i risultati di un dossier autofinanziato dallo studio Koinè Ambiente condotto sulle api in Valdarda in particolare nella zona del cementificio Buzzi Unicem, nel comune di Vernasca. Una ricerca che ha svelato una condizione preoccupante: gli insetti risultano completamente ricoperti da agenti inquinanti. Un tassello che rinforza la contrarietà rispetto alla richiesta dell’azienda di poter utilizzare 60mila tonnellate all’anno di CarboNext come combustibile. Ma approfondiamo i risultati di questo studio con l’entomologa Ilaria Negri che ha condotto la ricerca insieme al collega Marco Pellecchia. Int. Ilaria Negri, entomologa, Koinè

 

I.C.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata