Brescia. Pomeriggio tragico sulle sponde del Lago di Garda. Una giornata di relax ha avuto un epilogo drammatico: una donna di 70anni è annegata nelle acque antistanti Manerba, lungo il versante bresciano. Pare che l’anziana, originaria di Gardone Valtrompia, abbia avuto un malore mentre stava nuotando. Il suo corpo è stato recuperato intorno alle 17.

 

 

I.C.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata