Mutilare gli animali per mendicare più proficuamente. E’ quanto accaduto in Cina nella città di Fuzhou. Come si vede nella foto il cammello è stato mutilato: tutte le zampe sono state amputate con lo scopo di impietosire la folla e racimolare più soldi. La polizia non può intervenire perché nei fatti non viene infranta alcuna legge. Del resto, la Cina non ha ancora una normativa contro simili abusi e questo favorisce la loro rapida diffusione. Vi chiediamo di firmare la petizione per sollecitare il governo cinese a creare una legislazione contro il maltrattamento degli animali!

FIRMA LA PETIZIONE:
http://goo.gl/vlK2Oj

Si può inoltre scrivere una lettera dai toni rispettosi all’Ambasciata Cinese:
http://goo.gl/AVAB3r

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata