CREMONA. L’assessore Alessia Manfredini ha deciso di avviare la fase sperimentale del nuovo piano della sosta e della mobilità, con un rinnovamento della zona a traffico limitato, che sarà aperta a fasce orarie nelle ore diurne. Il cambiamento inizia a dodici anni dall’ultimo piano organico ed è caratterizzato tra l’altro dalla lotta aperta al parcheggio parassitario, attraversamento del centro storico solo con dei bus di piccole dimensioni, più sicurezza per ciclisti e pedoni, più parcheggi per i residenti e utenti del centro che non hanno box, semplificazione delle tariffe e riorganizzazione dei varchi. I commercianti hanno già manifestato dissenso. Se ne discuterà domani nella cabina di regia con i negozianti e venerdì in commissione viabilità alle 11.30.

Paolo Zignani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata