Stati Uniti. 26 attivisti di Greenpeace USA sono stati appesi a un ponte per 40 ore, cercando di impedire alla nave rompighiaccio di Shell di lasciare Portland per dirigersi verso l’Artico. Quello che la compagnia petrolifera vorrebbe fare nell’Artico minaccia non solo gli orsi polari, ma il mondo intero: approfittare dello scioglimento dei ghiacci per cercare nuovi giacimenti di idrocarburi serve solo ad aggravare i rischi dei cambiamenti climatici. La campagna Save The Arctic ha già visto l’adesione di oltre 7 milioni di persone, ma occorre fare di più. Telecolor ha dato il suo sostegno, vi invitiamo a fare lo stesso visitando il sito www.savethearctic.org.

 

 

 

i.c.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata