Era diventato un vero e proprio bazar illegale della contraffazione che metteva a disposizione dei clienti capi di abbigliamento con marchi delle più note case di moda. La Guardia di Finanza lo ha scoperto in un appartamento a Brescia e con la collaborazione della Polizia locale ha sequestrato più di mille fra abiti e accessori. Era stato proprio il continuo andirivieni anche di notte dall’ abitazione a insospettire i militari. La perquisizione ha consentito di scoprire e sequestrare i capi di abbigliamento. Gli accertamenti dei finanzieri hanno consentito di espellere il senegalese di 39 anni che era domiciliato nell’appartamento.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata