Brescia. Ci sono aggiornamenti in merito all’efferato omicidio avvenito a Brescia lo scorso 11 agosto. La polizia ha arrestato due persone che sono considerate complici degli assassini dei coniugi Seramondi, uccisi nella loro pizzeria. Sono stati fermati due stranieri: uno, soprannominanato “Vicky” dall’assassino Adnan è stato arrestato a Mairano, dove aveva gestito anche un Kebab ed è accusato di concorso in omicidio plurimo prememeditato, ricettazione e detenzione di arm; l’altro è un veninovenne residente a Robecco d’Oglio , dovrà invece rispondere di ricettazione e detenzione di arma. Sarebbe stato lui a cederla al connazionale che abita a Mairano. I due sono stati condotti poi in un carcere diverso da Canton Mombello, per non avere contatti con i due autori del duplice omicidio dei coniugi Seramondi.

 I.C. e F.V.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata