Castelvetro Piacentino Numerose le autorità presenti al taglio del nastro della seconda sagra dello scalogno, la manifestazione dedicata al prodotto tipico dell’agroalimentare piacentino sempre più utilizzato nelle cucine italiane. Proprio il territorio targato Piacenza è il primo produttore in Italia, col 43 per centro, di questo alimento simile alla cipolla. E i numeri di questi primi tre giorni, tra cui più di 80 espositori. Proprio per celebrare le eccellenze del territorio anche quello piacentino è presente all’Esposizione Universale, che valorizza anche le produzioni tipiche come lo scalogno e le kermesse che le celebrano. Tra le numerosissime iniziatiive in programma, un importante convegno in cui ne sono state valorizzate le proprietà peculiari e culinarie dal punto  di vista tecnico.

 

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata