Torniamo a parlare del macello degli orrori di Ghedi, nel Bresciano, dove gli animali portati nel mattatoio venivano maltrattati, trascinati con catene e tormentati nelle ferite sanguinanti. Questa mattina Legambiente ha protestato sotto il municipio per ottenere chiarezza e giustizia. Ma sentiamo in collegamento telefonico le parole di Emanuele Consoli, Presidente del circolo locale di Legambiente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata