Domani e dopodomani, mercoledì, eccezionalmente si potrà viaggiare senza biglietto sui bus urbani e verso i Comuni limitrofi. E’ una delle misure straordinarie che ha scelto l’amministrazione cittadina, che invita la popolazione a lasciare a casa l’auto nel tragitto verso il lavoro e la scuola, per fronteggiare l’inquinamento atmosferico da polveri sottili pm10, oggi al nono giorno consecutivo oltre la soglia limite. Non potranno inoltre circolare i veicoli diesel euro3, privi di filtro antiparticolato, mentre il riscaldamento pubblici sarà ridotto di un grado, da 20 a 19, e resterà acceso al massimo della funzionalità non 14 ore ma solo 12.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata