Milano Come ogni anno si sentono già le prime vittime dei botti di capodanno. Milano è tra quelle città dove l’amministrazione comunale ha deciso di vietare questa pericolosa usanza. L’associazione animalista Animal Equality chiede che tale ordinanza venga rispettata per evitare ulteriore innalzamento dello smog e anche per salvaguardare gli animali domestici che ogni  anno a causa dei botti soffrono.

 

Barbara Appiani

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata