Cremona. Sono aumentate le inferriate alle finestre e anche i sistemi di allarme: i cittadini del Maristella, duramente colpiti dalla raffica di furti che ha colpito la zona in cui vivono, quartiere che dovrebbe essere tranquillo e vivibile per tutti, stanno cercando di fronteggiare la situazione e, contemporaneamente, chiedono maggiori controlli per la sicurezza. Ormai chi si introduce furtivamente in casa non aspetta più la notte e i residenti stanno cercando di far fronte alla situazione per fare in modo che questa torni sotto controllo.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata