Brescia. Il saldo del commercio bresciano del 2015 resta negativo, facendo segnare un -410 attività. Dunque, dopo una decina d’anni di crisi, la situazione resta preoccupante anche se, dalla Regione, potrebbe arrivare uno strumento che dovrebbe avere lo scopo di rivitalizzare soprattutto i centri storici.  Ne abbiamo parlato con Carlo Massoletti di Confommercio Brescia durante il telegiornale condotto da Claudia Barigozzi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata