Angela, 47 anni, è della provincia di Monza e Brianza. Dall’età di 30 anni le viene diagnosticata una malattia autoimmune, la  spondilite anchilosante. Si tratta di un patologia cronica per la quale deve assumere salazopirina, tre volte al di’ in capsule. La malattia rimane sotto controllo e i dolori articolari diventano più rari, ma ritorna un disturbo legato alla patologia e da tempo non più comparso: l’uveite, sotto l’occhio destro. L’oculista prescrive a Angela la cura, lunga tre settimane, di colliri, tra i quali l’atropina, che costringe chi l’assume a stare a casa perché la vista non funziona e un solo spiraglio di luce provoca forte bruciore e fastidio. Per caso nel 2012, a casa di amici, Angela vede il Dr. Mozzi in televisione, canale 18 Telecolor, che le fa subito un’ottima impressione. Angela vuole provare, tanto che dal giorno dopo inizia a rispettare gli alimenti concessi al suo gruppo sanguigno, che è A positivo. Nel giro di una settimana Angela si disfa della stanchezza quasi cronica, che cominciava da appena sveglia. Oggi, dopo 4 anni anni di dieta del dottor Mozzi, Angela si sente bene e afferma di aver   smesso il farmaco salvavita che avrebbe dovuto assumere praticamente per tutta la vita. Gli esami di controllo sono perfetti. Nell’alimentazione ha eliminato;  glutine, latte e derivati e la frutta, quest’ultima assunta solo al mattino, tra quella di stagione consigliata per il gruppo A.

10 Risposte

  1. Ana Petruzza

    Salve Dottor Mozzi sono Ana,ho una malattia autoimmune(sclerosi multipla a
    placche) il mio gruppo sanguigno e’A positivo.Vorrei chiederle un suo parere riguardo la mia alimentazione.Cordiali saluti

    Rispondi
  2. Anita

    Salve dott. Mozzi sono una donna di50 anni ho la vitiligine da13 anni celho su tutte due le mani sulle palme dei piedi mi si sta spargendo sul collo vorrei intervenire se e’ possibile

    Rispondi
  3. luigi

    salve dott. mozzi mi chiamo luigi, dalla provincia di napoli, sono affetto da psoriasi artropatica con artrite e atrosi e fibromialgia. grazie a lei sto seguendo la sua dieta, incominciando a vedere quache risultato. sono gruppo 0. se possibile avrei bisogno di un contatto diretto per avere ulteriori consigli sulla mia patologia, ma sopratutto su l’alimentazione che mi causa ulteriore infiammazione grazie per cio’ che fate.

    Rispondi
  4. Massimo

    Salve dottor Mozzi,ho 40 anni e ho la malattia di Beçhet, seguendo la sua dieta potrei disfarmi del methotrexate? Grazie e buon lavoro.

    Rispondi
  5. patrizia

    Buonasera Dott. Mozzi vorrei un consulto con lei in quanto ho due patologie in corso molto importanti (tumore al seno e fibromialgia) che vorrei migliorare con la dieta. Sono gruppo 0+. mi puo’ aiutare?

    Rispondi
  6. Rita

    Buon giorno dott vi seguo da un po’ di tempo e mi trovo benissimo e la ringrazio per questo.Volevo un aiuto per mia figlia che da qualche tempo ha dei dolori sotto il seno destro.ha fatto vari accertamenti ma nessun problema.tra cui la mammografia.mi può aiutare..adesso le hanno prescritto la gastroscopia ha 42anni gruppo 0 grazie sempre grata di seguirla

    Rispondi
  7. Patrizia

    Salve dottor Mozzi mi chiamo Patrizia e sono della provincia di Lecce, da quando mia cugina mi ha parlato di lei guardo tutti i video e inoltre dove mi trovo cerco di far capire alle persone che tutto ciò che ci succede a livello di salute dipende da ciò che mangiamo. Ho comprato il suo libro e inoltre l’ho fatto acquistare a più di 15 amiche. Sono di gruppo 0 positivo soffro di ipotiroidismo e sto cercando di migliorare la mia salute con il suo metodo alimentare. Agli arti inferiori mesi fa mi sono usciti dei bozzi. Come noduli che dopo un ecodoppler mi hanno detto che si trattava di vene. Successivamente ho fatto una visita da un chirurgo vascolare che mi ha prescritto diversi esami. Per lui è uno stato infiammatorio del sistema immunitario. Ho da giorni febbre e dolori muscolari. Il mio Endocrinologo mi ha detto che secondo lui si tratta di eritema nodoso e di fare la tas. Spero di risolvere il problema non so cosa fare. Ho bisogno di un suo consiglio. Verrò presto a trovarla. Grazie

    Rispondi
    • News
      News

      Per chi deve chiedere consigli medici oppure pareri al Dr. Mozzi, vi preghiamo di rivolgervi direttamente al sito del Dr. Mozzi. Vi ringraziamo e ci scusiamo per la nostra impossibilità di fornirvi pareri medici.

      Sito web del Dr. Mozzi
      http://www.dottormozzi.it/

      Saluti dalla redazione

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata