Giovedì 10 marzo è la Giornata mondiale del rene,promossa dalla Fir, Fondazione Italiana del Rene, e dalla Sin, Società Italiana di Nefrologia, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Nella sua undicesima edizione, la Giornata Mondiale del Rene è momento per illustrare i progressi della ricerca scientifica e senssibilizzare la popolazione all’importanza del controllo e della prevenzione. Oltre 160 le iniziative nelle città italiane. In questa giornata in molti ospedali è possibile controllare gratuitamente la propria funzionalità renale e informarsi sui sintomi e le conseguenze delle patologie nefrologiche, spesso subdole ma anche pericolose. Alcune patologie silenti dal punto di vista sintomatologico, infatti, possono portare velocemente alla dialisi. Si calcola che in Italia ci siano circa 50mila pazienti affetti da patologie nefrologiche, 2 milioni e mezzo i pazienti in dialisi nel mondo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata