Calcioscommesse: seconda udienza preliminare oggi in tribunale a Cremona, dedicata soprattutto alle costituzioni di parte civile e caratterizzata da lunghe operazioni di verbalizzazione, data la presenza di circa 200 avvocati. Il maxi processo coinvolge oltre 100 imputati, tra calciatori e dirigienti di serie A, B e Lega Pro, con oltre 100 parti offese, e si svolge davanti al giudice Pierpaolo  Beluzzi con l’ausilio del sistema di teleconferenze che collega tre aule del tribunale. Tra gli imputati nomi illustri del panorama calcistico tra cui spicca  quello del Ct della Nazionale Antonio Conte, cui viene contestato un comportamento omissivo pertanto uno dei pochi, insieme al vice alessio e Colantuono, contro cui la Federazione Italiana Gioco Calcio ha espresso intenzione di  non costituirsi parte civile. Presente anche in quest’udienza Giuseppe Padula, ex team manager del Legnano accusato di frode che ai nostri microfoni si è sfogato contro il sistema del calcio scommesse contro la giustizia sportiva.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata