(Brescia). Il centro di Brescia non conosce pace: recentemente, infatti, il destino dell’ex farmacia Caponati ha suscitato indignazione tra i residenti che si trovano ogni giorno a dover fare i conti con una zona della città tanto prestigiosa quanto poco frequentata, ormai. Sono infatti sempre più numerosi i negozi che chiudono per diversi motivi, che sentiremo tra poco dalle parole di Cesare Giovanardi, dell’associazione I soldi di tutti, con cui si è cercato di capire cosa ci sia alla base di questa situazione che, ormai, sta impoverendo la città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata