Piacenza. Per i cittadini piacentini della Val d’Arda continua senza sosta l’impegno per contrastare la possibile approvazione del progetto CarboNext di Buzzi Unicem per il cementificio di Vernasca: ad oggi i Comitati e le Associazioni che da più di un anno combattono per la difesa della salute e dell’ambiente di tutta la valle stanno infatti ancora aspettando che presso la Provincia di Piacenza sia convocata la prossima Conferenza dei Servizi. Per questo tengono alta l’attenzione sul problema, come confermato da Marcello Trabucchi del comitato Basta Nocività in Val d’Arda, raggiunto telefonicamente durante il telegiornale condotto da Claudia Barigozzi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata