Brescia Una maxi frode fiscale di circa 70 milioni di euro. E’ quanto fino ad ora scoperto dalla Guardia di Finanza di Chiari che, dalle prime ore dell’alba ha messo in campo 280 uomini per una serie di perquisizioni nelle province di Bergamo, Brescia, Lodi, Milano e Varese, disposte dalla Procura della Repubblica di Brescia e nate da complesse indagini di polizia giudiziaria nel settore delle frodi fiscali. 69 fino ad ora le persone deferite all’autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di truffa aggravata, impiego di denaro o di beni di provenienza illecita, dichiarazione infedele omessa dichiarazione ed indebite compensazioni per frode.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata