Piacenza Flash mob questa mattina di fronte alla vecchia biglietteria di piazza Cittadella a Piacenza. Protagonista il Movimento Studentesco Padano che, a seguito dello spostamento degli autobus alla nuova stazione di via Pisoni, denuncia troppi disagi. All’amministrazione i giovani chiedono di fare un passo indietro, permettendo di nuovo agli autobus di transitare in piazza Cittadella negli orari di uscita dalla scuola. A fianco degli studenti sono scesi in piazza anche i commercianti della zona che dopo lo spostamento della stazione hanno rilevato una diminuzione considerevole degli introiti. Dal Movimento fanno sapere che la protesta è il frutto di una amministrazione sorda ai bisogni e esigenze dei cittadini e chiede un incontro con il sindaco Dosi. Sono state ignorate, secondo il Movimento, le necessità degli studenti che costituiscono la maggioranza dell’utenza del trasporto pubblico provinciale, e contemporaneamente degli esercenti, che senza il passaggio dei giovani vedono scomparire una larga fetta della propria clientela.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata