(Piacenza). Entro il 2020 Piacenza dirà basta ai rifiuti urbani. E’ quanto ha  stabilito l’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna che ha approvato il Piano regionale di gestione dei rifiuti, che prevede una significativa riduzione degli impianti di smaltimento. Sentiamo le osservazioni a quanto stabilito da Marco Dadà, Portavoce Comitato Cittadini per l’Aria di Piacenza, raggiunto telefonicamente durante il telegiornale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata